Ascendenti Leone

Ascendente Leone

Leone Ascendente Ariete

Una combinazione assolutamente fortissima, di carattere determinato.
Le componenti che l’Ariete porta al focoso Leone sono la capacità di razionalizzare meglio determinate opportunità, inoltre gli conferisce quel senso della famiglia che al Leone per certi aspetti manca.
Questa unione del Leone con l’ascendente in Ariete crea personalità dal carattere assolutamente ferreo, ma anche in grado di porsi le questioni giuste al momento giusto, con prudenza e impulsività insieme.
Unico inconveniente: gelosia estrema e a tratti ossessiva.

Leone Ascendente Toro

Una tipologia mista interessante e vincente quella che vede il Leone con ascendente in Toro.
L’ascendente infatti porta al segno madre la capacità di avere degli interessi un po’ meno generosi, e non per questo fasulli, nei confronti delle persone e degli affari: infatti il Leone con questo ascendente avrà meno problemi economici di quelli che avrebbe il segno puro.
In amore inoltre grandissimi amatori, dato che l’ascendente porta nel segno Venere: passionalità e impetuosità.

Leone Ascendente Gemelli

L’ascendente in Gemelli purtroppo non porta aspetti positivi al segno madre, che verrà influenzato negativamente dalla duplicità e dall’ambiguità dell’ascendente.
Questa dissonanza può generare dei veri e propri conflitti interiori nel Leone, che ha una natura generosa e votata alla giustizia.
Questo si rifletterà soprattutto nella sfera affettiva, nella quale il desiderio di amore e di famiglia verrà contrastato da una sorta di continua immaturità affettiva, e dal desiderio costante di “correre dietro a sottane o pantaloni”.

Leone Ascendente Cancro

Il Cancro porta al Leone quel velo di misticismo e di sensibilità che fanno parte della natura dell’ascendente.
I nati sotto questa combinazione infatti godranno dei vantaggi sia dell’uno che dell’altro segno: la natura impavida del Leone verrà migliorata grazie alle grandi doti riflessive del Cancro, che concorrerà anche a rendere il segno madre un genitore davvero eccellente, dedito al 100% ai figli e alla cura dell’economia domestica.
Grandi successi lavorativi: meno impulsivi i Leoni riescono a gestire meglio contratti e situazioni intricate.

Leone Ascendente Leone

Il Leone con ascendente in Leone è il vero e proprio re dello zodiaco, il Leone puro insomma: temerario, coraggioso, impulsivo, geloso, ricco di una bontà davvero innata, affascinante.
Il Leone ascendente Leone è un dominatore nato, ambizioso, sempre ricco di idee e di energia, ma a volte troppo vanesio e irascibile.
Questo segno passa dall’esse il migliore degli amici al peggiore dei nemici, sempre improntato ad avanzare senza mai fare un passo indietro.
Se si innamorano è per sempre, la loro fedeltà è un marchio di fabbrica.

Leone Ascendente Vergine

La Vergine è estremamente complementare al segno del Leone, per questo, nonostante le diversità questi segni si mescolano bene: l’ascendente porta al segno la capacità di razionalizzare meglio gli eventi prima di reagire, rende il Leone in grado di gestire autonomamente le proprie finanze, e di concentrarsi su degli impegni a lungo termine pianificandoli passo dopo passo.
Ottimi amanti, dotati di estremo fascino, sono però inclini ad avventure che appagano più che altro la curiosità di novità.

Leone Ascendente Bilancia

Il fascino ambiguo della Bilancia entra in Ascendente al Leone conferendogli un fascino tutto particolare: questa combinazione è ottima per critici d’arte, stilisti, estrosi scrittori, registi…insomma per tutto ciò che è arte ma che compete anche col dialogo, la comunicazione a tutto tondo.
Un po’ ambigui questi personaggi attirano come calamite, e anche in amore sono passionali, eclettici, poeti delle lenzuola: non ci si può non innamorare, peccato che non siano in grado di non passare da un colpo di fulmine all’altro.

Leone Ascendente Scorpione

Lo Scorpione entra in ascendente al Leone con delle caratteristiche ben precise: precisione, questa qualità permetterà al Leone di incanalare meglio le proprie energie.
Caparbietà, che consentirà al Leone di non farsi mai intenerire di fronte ai propri obiettivi; durezza: che rende il segno altezzoso e a tratti arrogante.
Qualità interessanti, che possono influenzare positivamente o negativamente a seconda della situazione che li vede protagonisti.

Leone Ascendente Sagittario

Forse una delle qualità che il Leone non ha è la “simpatia”, la capacità di far ridere, di essere mattatori a cene, serate con amici, uscite di lavoro; ciò che il Sagittario porta al segno madre sarà questo, un’amabilità incontrastata.
Avremo un Leone meno teso infatti, più socievole e ironico, con la passione per i viaggi e amante del denaro.
Questa tipologia di persone sarà in grado di arricchirsi nella vita ma di spendere con la stessa facilità ingenti somme di denaro.

Leone Ascendente Capricorno

Ottimi dirigenti.
In nati con questa combinazione possono felicemente dirsi delle persone serie, irreprensibili, dotate di un’intelligenza fuori dal comune, scrupolose, capaci di gesti estremamente ponderati ma non per questo piccoli: l’intelligenza e la saggezza del Capricorno si sommano alla forza e alla determinazione del Leone.
Con questo ascendente il Leone può smuovere monti e raggiungere posizioni di assoluto potere e riguardo.
Non è certo un sensibile, se sarà necessario si trasferirà a vivere all’estero e imparerà la lingua in breve tempo.
Grande temperamento.

Leone Ascendente Acquario

L’influenza dell’ascendente Acquario si denota nel carattere del Leone perché quest’ultimo risulta più riflessivo, meno avventato e precipitoso nelle scelte.
La componente introspettiva dell’Acquario dona temperamento artistico e una tendenza all’intellettualità e alla riflessione che al Leone mancherebbero in quantità sufficienti.
L’azione risulta un po’ compromessa, nel senso che l’impulsività viene dominata, ma il segno ne guadagna in termini di raziocinio.
Si possono ottenere grandi risultati in questa combinazione.

Leone Ascendente Pesci

Nella combinazione mista Leone Pesci è la sensibilità tipica dell’ascendente ad influire positivamente sul temperamento del segno: infatti la tendenza alla contemplazione e la dedizione all’amore del Pesci, fanno in modo che il dinamico Leone impari l’arte dell’osservazione (dato che a volte rischia di essere superficiale).
Questa qualità conferita dai Pesci non è poca cosa, dato che va ad inserirsi in un quadro caratteriale di forza, generosità e potenza: completano il carattere del segno rendendolo saggio e molto più sensibile.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine