Oroscopo Castagno

Oroscopo Castagno

Nella stagione rigida, il Castagno è l’unica pianta che fornisce i frutti per passare l’inverno con una fonte di sostentamento preziosa e nutriente.

Inoltre nella tradizione popolare vengono ad esso associate molte facoltà tra cui quella di preveggenza.

I nati sotto questo segno sono tenuti in alta considerazione presso il consorzio sociale poiché capaci di discutere con chiunque e disposti a mettere in discussione ogni regola purché questa, se giustamente confutata, possa aprire la strada ad un nuovo e più equo ordine.

In questo senso hanno un vero e autentico culto del proprio corpo, il quale deve essere sempre preservato in un ottimo stato, nel pieno del proprio vigore psico-fisico.

Allo stesso tempo sono completamente assorbiti dall’attività di crescita interiore che li porta a edificare armonicamente una personalità tendenzialmente originale, autentica, capace di autodisciplinarsi e incapace di assumere atteggiamenti falsi o ipocriti.

Questa naturale trasparenza tra bagaglio interiore e aspetto, o meglio, esternazione del proprio vissuto, soprattutto in tenera età, può causare nei Castagni una specie di disagio nei confronti della propria persona - essere in divenire ancora e per la maggior parte multiforme e sconosciuto - e anche nei confronti della propria sfera sessuale - un universo di esperienze e sensazioni ancora quiescenti.

Sicuramente un elemento distintivo in ogni Castagno è la nobiltà di spirito, questa li rende molto attenti alle questioni morali ed etiche facendoli vestire, tal volta, i panni di ferrei monitori nei confronti di chi si dimostra distratto o insensibile riguardo ad alcuni aspetti del vivere assieme ad altre persone.

È abitudine diffusa che il Castagno ricerchi la semplicità nelle persone di cui va circondandosi e i Pini o le Betulle possono essere dei validi compagni di avventure grazie, soprattutto, al fatto che riescono a suscitare nel Castagno un vivo interesse per la ricercata edificazione di una possibile filosofia di vita, su cui confrontarsi sempre, e inoltre con loro un Castagno può instaurare una vera relazione basata sulla prodigalità e sull’altruismo.

Un Castagno in ultima analisi assolve in sé una dinamica teleologica che lo induce a migliorarsi sempre nella sua esistenza.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine